Pane di mosto d’uva

Ciao amici di GnamAm, è autunno e non possiamo proprio evitare di usare il mosto in cucina! Ecco qui la ricetta per preparare il pane di mosto d’uva!

Anche questa ricetta è tipica marchigiana e, a secondo della forma che si vuol dare, si possono creare filoni, ciambelle o trecce. E’ un lievitato dolce e generalmente profumato con i semini di anice, c’è perfino chi ci aggiunge le mandorle o addirittura le gocce di cioccolato.

Nei panifici marchigiani si trovano anche i biscotti di mosto, che non sono altro che il filone di pane di mosto tagliato a fette e poi ricotto al forno fino ad assumere una consistenza da fetta biscottata.

La massima ambizione per il pane di mosto è di essere gustato da voi con un sottile strato di nutella! Una vera leccornia …

Pane di mosto Hero GnamAm.com

Preparazione: 45 min.+ Ogni orologio rappresenta 15 minuti da tenere in conto Ogni orologio rappresenta 15 minuti da tenere in conto Ogni orologio rappresenta 15 minuti da tenere in conto  – Cottura: 30 min. Ogni orologio rappresenta 15 minuti da tenere in conto Ogni orologio rappresenta 15 minuti da tenere in conto  – Impegno: Impegnativo Ogni cappello da chef rappresenta un livello di difficoltà Ogni cappello da chef rappresenta un livello di difficoltà

Ingredienti per 12 porzioni

  • 500  farina tipo 2 (in Germania Weizenmehl 1050)
  • 7 g lievito di birra disidratato (1 cubetto da 23 g lievito di birra fresco)
  • 250 ml mosto d’uva (in Germania Traubenmost)
  • 60 ml olio di semi
  • 60 g zucchero integrale
  • 20 g semi anice
  • 1 uovo medio

Munitevi di una ciotola capiente e una spianatoia.

Come preparare il pane di mosto d’uva

Sciogliete il lievito nel mosto d’uva all’interno di una ciotola capiente. Aspettate circa 5 minuti che il lievito si attivi. Lo noterete perché si formerà una schiuma in superficie.

Aggiungete l’olio di semi, l’uovo, lo zucchero, i semi di anice e alla fine la farina.

Amalgamate tutti gli ingredienti. Se utilizzate una planetaria munitevi dell’accessorio gancio e interrompete l’operazione fino a quando l’impasto non sarà incordato, cioè si sia completamente avvolto intorno al gancio. Per chi impasta a mano: continuare fino all’ottenimento di un impasto omogeneo e non appiccicoso.

Lasciate lievitare all’interno del forno con la luce accesa (circa 28°C) per 3 ore.

Sgonfiate l’impasto e dategli  la forma che preferite. Adagiate il pane di mosto su di una gratella da forno sulla quale si trova un foglio di carta forno e lasciate lievitare per un altra ora nel forno chiuso.

Curiosità: Dopo aver provato le diverse forme di pane, ciambella e treccia, abbiamo incoronato quest’ultima come la nostra preferita. Per quanto possa sembrare meno che ovvio, la forma influenza il tempo di cottura e indirettamente il sapore!

Preriscaldate il forno a 200 °C. Una volta arrivato a temperatura infornate finalmente il pane ed abbassate la temperatura a 180°C in modalità statica per 20 minuti. Trascorsi i 20 minuti accendete il grill per 5 minuti, facendo attenzione che la superficie non si bruci.

Lasciate raffreddare su di una gratella e servite a tavola accompagnato da latte e Nutella!

Buona cucina,

M&M

Valori nutrizionali per porzione

Calorie (Kcal) 245 – Grassi (g) 6 – Carboidrati (g) 39 – Proteine (g) 7

Prepariamoli insieme

Pane di mosto Prep1 GnamAm.com
Pane di mosto Prep2 GnamAm.com
2018-05-22T13:41:02+00:00

About the Author:

Eccomi qui: dal 1981 Atleta, Perito Agrario, Moglie, Madre, Cuoca per passione, Food blogger ...

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.